Ultime notizie
Home » Editoriali » Atalanta-Fiorentina 0-0: le pagelle

Atalanta-Fiorentina 0-0: le pagelle

Astori

Astori

Finisce 0-0 tra Atalanta-Fiorentina: una bella partita, intensa, equilibrata (a fasi alterne) e come accade spesso quando 2 allenatori schierano formazioni molto offensive per vincere finisce 0-0. Se la Viola avesse giocato sempre come oggi (di fronte non dimentichiamoci che avevamo la squadra più in forma del Campionato, che in inferiorità numerica aveva espugnato il San Paolo solo 8 giorni fa) avrebbe molti punti in più e sarebbe finita in Europa anche quest’anno.

Pareggio giusto (molto meglio l’Atalanta nei primi 10 minuti e negli ultimi 20 della gara, con la Fiorentina che ha tenuto invece bene il campo nell’ora in mezzo a queste 2 fasi, fallendo 3 occasioni nitide), da evidenziare solo il calo fisico che avviene nella squadra viola quasi sempre negli ultimi 20 minuti di partita.

Fiorentina oggi in campo con un insolito 3/4/3 con Astori piuttosto largo a sinistra in difesa, Borja centrocampista di sinistra ed Ilicic e Tello in avanti ai lati di Kalinic.

Pagelle

Tatarusanu 7: si conferma in versione ottimale da quando è arrivato Sportiello.

Sanchez 5,5: barcolla spesso ma non molla.

Gonzalo Rodriguez 6-: non ripete i 60 minuti molto autoritari contro il Torino, ma alla fine tiene botta.

Astori 7: torna ad essere il migliore della difesa, con una prova davvero molto buona, condita anche da un assist sontuoso fallito miseramente da Kalinic.

Chiesa 5: d’accordo che è costretto a giocare troppo basso per le sue caratteristiche, ma oggi le sbaglia quasi tutte.

Badelj 5,5: il compitino con errori e buoni interventi. Dà l’impressione di non impegnarsi al massimo.

Vecino 6: come spesso accade è il più vivace del centrocampo della Fiorentina.

Borja Valero 6: si sacrifica in un ruolo assolutamente non suo, collezionando diversi interventi difensivi intelligenti e qualche errore.

Ilicic 6-: a fasi alterne. Mezzi tecnici importanti ma troppe pause.

Kalinic 5++: se l’arbitro avesse convalidato quello stupendo goal in rovesciata forse avrebbe sfiorato il 7 come votazione, senza quella segnatura però fa troppo poco rispetto ai suoi standard e fallisce un’occasione ghiotta ghiotta in avvio.

Tello 5,5: sbaglia molto anche oggi, ma schierato più avanti per assurdo aiuta di più e meglio anche in fase difensiva. Ci prova spesso a creare problemi alla difesa avversaria, ma fallisce quasi sempre l’ultima giocata.

Bernardeschi n.g.

Maxi Olivera n.g.

Babacar n.g.

Paulo Sousa 5,5: la squadra non demerita affatto, ma alcune scelte nell’assegnazione dei ruoli continuano a lasciare perplessi.

Cosa ne pensi? Lascia il tuo commento!

Inserisci un commento