Ultime notizie
Home » News » Fiorentina: coppia Insigne-Immobile al posto di Gomez ed Ilicic

Fiorentina: coppia Insigne-Immobile al posto di Gomez ed Ilicic

tifosi della Fiorentina

calciomercato Fiorentina

La stagione calcistica è terminata con vincitori, vinti e qualche immancabile scandalo che riempie le pagine dei giornali e alimenta le chiacchiere nei bar sotto casa. L’estate è il momento in cui le squadre rinnovano le proprie rose dandosi battaglia a suon di milioni per accaparrarsi i migliori interpreti della stagione appena trascorsa, in modo da ottenere più risultati in quella che inizierà da settembre. Ricordiamo che per tutti coloro che non potranno recarsi allo stadio e godersi le partite dal vivo, diversi servizi sono messi a disposizione per seguirle comodamente da casa.

Brevemente, i migliori servizi che trasmettono in diretta sono Mediaset Premium, che offre le partite di stagione più la Champions League in esclusiva, mentre per quanto riguarda le partite di Coppa Italia saranno trasmesse in chiaro dalla Rai, all’Europa League infine, ci penserà Sky.

Nell’attesa di un campionato fiammeggiante in cui ogni squadra cercherà di interrompere l’assedio Juventino, andiamo a vedere come si stanno muovendo i club della serie A nel mercato estivo. A salire agli onori delle cronache è la Fiorentina, che punta a stravolgere il reparto avanzato con roboanti acquisti ed illustri cessioni.

Già, vendere prima di acquistare, sembra essere questo il must del club gigliato che prima di dar vita alla campagna acquisti deve necessariamente cedere alcuni gioielli. Primo fra tutti Mario Gomez, giunto a Firenze appena due anni fa con le migliori aspettative e mai in grado di lasciare il segno nelle partite disputate.

Il secondo possibile partente è il centrocampista avanzato Ilicic, per il quale sembra essersi fatto avanti il Bologna, appena tornato nella massima serie, con un’offerta da 6-7 milioni di euro (ma se la telenovela Salah non finirà bene, allora lo sloveno potrebbe restare). Assieme a lui anche Facundo Roncaglia, ritornato dal prestito al Genoa ma destinato a lasciare l’Italia per fare ritorno in Argentina o fare la sua apparizione in Bundesliga, magari con la maglia dello Schalke 04.

Per rinforzare la rosa invece, la viola punta gli occhi su Ciro Immobile, che quest’anno non è riuscito a brillare con il Borussia Dortmund di Klopp dopo la brillante annata nella quale ha vestito la maglia del Torino, contribuendo a portare i granata in Europa League. L’unico nodo sembra essere l’ingaggio: troppo alto per i parametri societari, sebbene Pradé stia lavorando proprio su questo aspetto per far arrivare l’attaccante napoletano alla corte gigliata.

Tuttavia Immobile non è l’unico partenopeo ad accendere i sogni della dirigenza viola, infatti pare che la Fiorentina sia seriamente interessata a puntare su Insigne, sebbene dalle parti del Vesuvio non vi sia alcuna intenzione di lasciarlo partire così facilmente.

Dulcis in fundo, si cerca di trovare un’intesa per il giovane Bernardeschi, sul quale la Juventus ha già mostrato il suo interesse da tempo. Le possibilità di riuscita dell’operazione non sono elevate, ma nel corso del ritiro estivo i dirigenti faranno di tutto per convincere il giocatore a rinnovare il suo contratto, comunque in scadenza solo nel 2017.

Cosa ne pensi? Lascia il tuo commento!

Inserisci un commento