Ultime notizie
Home » News » Fiorentina: gli errori di Corvino ed una rifondazione totale da troppo tempo rimandata

Fiorentina: gli errori di Corvino ed una rifondazione totale da troppo tempo rimandata

Pantaleo Corvino

Il più grande errore dei Della Valle è stato sicuramente quello di delegare negli ultimi 2-3 anni  tutto nelle mani di Pantaleo Corvino, senza alcun controllo sul suo operato. Questo si è trasformato in una serie palesemente disgraziata di errori, di quello che ormai è l’ex direttore sportivo della Fiorentina. Errori nell’effettuare acquisti sbagliati, ma anche nella gestione del patrimonio (ha comprato tanti “brocchi” a cifre esagerate, rivendendo Nazionali gratis). L’aver buttato via tanti soldi, acquistando e rivendendo senza farsi pagare nulla, ha fatto passare anche un messaggio sbagliato all’opinione pubblica, come se i Della Valle non stessero più spendendo, quando invece si è continuato ad investire (seppur in maniera sbagliata e di certo senza utilizzare cifre esagerate!).

Da ieri si è voltato pagina, a Corvino non sarà rinnovato il contratto ed a fine anno tantissimi giocatori andranno via a parametro 0 (anche in questo ci sono parziali responsabilità di Corvino, perche per esempio Montolivo non ha voluto rinnovare lui nell’ultimo anno, ma in precedenza lo stesso ds viola ha rifiutato la sua firma per una questione di soli 100mila euro l’anno, costringendoci ora a perdere gratis un patrimonio della squadra), più ci saranno delle altre cessioni di giocatori che hanno perso tutti gli stimoli a giocare con la maglia viola. A quel punto i Della Valle dovrebbero tornare ad investire in maniera più regolare, prestando maggiore attenzione alla Fiorentina, per ricostruire quasi da 0 una Fiorentina nuova e speriamo di nuovo competitiva, ripartendo da Jovetic, Nastasic, Behrami e capitan Gamberini (quest’ultimo Delio Rossi permettendo).

Io personalmente ho criticato il dirigente pugliese con articoli ed editoriali velenosi, anche per l’ignorante arroganza mostrata in alcuni frangenti della sua esperienza fiorentina, ma oggi sento il bisogno di porgergli comunque un in bocca lupo di cuore, non dimenticando che per i 4 anni precedenti ci ha messo del suo per garantire ai viola sempre posizioni di altissima classifica! Ora è un momento delicato anche nella sua sfera privata, per la malattia della madre: un abbraccio perciò, anche per questa situazione che sta vivendo!

Articolo tratto da un altro scritto sempre da me, per la prima pagina della sezione calcistica, della testata giornalistica telematica, BlogLive, e che potete trovare a questo link:

http://calcio.bloglive.it/fiorentina-si-cambia-tutto-via-corvino-si-ricostruira-la-squadra-31945.html

Cosa ne pensi? Lascia il tuo commento!

Inserisci un commento