Ultime notizie
Home » News » Fiorentina: Pizarro resta. Non vere le notizie su Florenzi ed Eto’o

Fiorentina: Pizarro resta. Non vere le notizie su Florenzi ed Eto’o

Pizarro

Pizarro

Facciamo il punto sul calciomercato della Fiorentina. Dopo aver riscattato i due giovani più promettenti, Babacar e Bernardeschi (verranno provati da Montella in ritiro, e poi uno dei 2 partirà in prestito e l’altro resterà), ceduto la metà di De Silvestri (per 1 milione e 250 mila euro) alla Sampdoria, che gli rinnoverà il contratto ora in scadenza a Giugno del 2015, e quindi porterà magari qualche altro soldino alla Fiorentina tra 1 anno (anche se al momento dell’acquisto fu pagato molto e molto di più), la Viola alla voce acquisti per ora ha solo il portiere della nazionale rumena Tatarusanu (arrivato a parametro 0), ma dopodomani nel Cda più volte rinviato, si riceverà probabilmente lo sblocco a diverse operazioni in entrata ed in uscita (rinnovo del contratto a Pradè), anche se stavolta Montella non avrà il grosso della squadra già al completo per l’inizio del ritiro estivo.

Sul fronte rinnovi Pizarro ha trovato l’accordo (servirà comunque acquistare un giovane vice Pek da formare) per dedicare l’ultimo anno europeo ad alti livelli alla Fiorentina, poi chiuderà la carriera nel suo Cile. Si deve decidere anche il futuro di Aquilani (dopo il Mondiale) in scadenza nel 2015: o rinnova (abbassandosi un pochino l’ingaggio) o finisce sul mercato, mentre ad Ambrosini, fresco sposo, non è stato rinnovato il contratto.

Ancora qualche giorno quindi e poi si saprà qualcosa in più sul futuro tecnico della Fiorentina, dello stesso Cuadrado, ma già da ora smentiamo gli approcci usciti sui giornali con Florenzi ed Eto’o: giocatori il cui costo è fuori dalla portata della Fiorentina, il primo per quello del cartellino e poi è legatissimo alla Roma, il secondo per l’ingaggio (è svincolato) e poi ha un’età avanzata, nonostante rimanga un ottimo giocatore.

Cosa ne pensi? Lascia il tuo commento!

Inserisci un commento