Ultime notizie
Home » Editoriali » Fiorentina: la mia opinione sulla situazione ed il rinnovo di Gonzalo Rodriguez

Fiorentina: la mia opinione sulla situazione ed il rinnovo di Gonzalo Rodriguez

Gonzalo Rodriguez

Gonzalo Rodriguez

La questione Gonzalo Rodriguez dal mio punto di vista è piuttosto semplice nella sua complessità: il giocatore argentino tra un mese compirà 33 anni, dopo aver dimostrato per diverso tempo una fedeltà assoluta alla maglia viola (3 anni fa rifiutò l’offerta quasi doppia del Napoli per rinnovare con la Fiorentina) ed un rendimento molto alto, quest’anno ha fatto registrare un crollo nelle sue prestazioni. Starà invecchiando, ma forse il crollo è troppo veloce per essere spiegato solo con ragioni anagrafiche (magari è distratto dal futuro).

Io vedo così la vicenda: Gonzalo non potrà garantire forse più una media voto come quella della sua lunga carriera in viola, ma resta un buon difensore che può tra l’altro, oltre che in campo, aiutare la Fiorentina a far crescere i suoi acquisti giovani nello stesso reparto, sia a livello di testa che di tecnica, ma se non rinnova, non essendo più il calciatore di una volta, non mi stralcerei le vesti.

Quindi io farei così: se si ha intenzione di investire almeno 7-8 milioni su un difensore (al suo posto) pronto e maturo, a Gonzalo rinuncerei, seppur soffrendo emotivamente, piuttosto facilmente lato tecnico. Se invece si deve andare a prendere un giocatore sconosciuto, una scommessa, che è vero che ti farebbe risparmiare sull’ingaggio, ma al contempo la somma tra costo del cartellino e stipendio ti porterebbe a spendere addirittura di più, darei a Gonzalo Rodriguez lo stesso ingaggio di oggi per farlo rimanere: alla fine meglio un bel giocatore anziano che una scommessa più giovane, no? In fondo pur non meritando un rinnovo alla stessa cifra per le prestazioni offerte in questa stagione, altrove prenderebbe anche di più, e nel calcio le questioni di principio a volte devono venire dopo rispetto alle necessità della squadra.

Cosa ne pensi? Lascia il tuo commento!

Inserisci un commento