Ultime notizie
Home » Editoriali » Il pagellone sulla stagione della Fiorentina. Parte 3: i Centrocampisti

Il pagellone sulla stagione della Fiorentina. Parte 3: i Centrocampisti

Cuadrado Fiorentina

Cuadrado

Centrocampisti

Cuadrado 8: girone d’andata buono, ma se vogliamo peggiore della media dello scorso anno, poi una seconda parte di stagione da fuoriclasse assoluto, nelle ultime partite anche da attaccante della Fiorentina con diverse reti (ben 15 in totale in stagione). L’unico giocatore dell’attuale Serie A assolutamente immarcabile.

Aquilani 6+: tanti goal anche quest’anno, ma stavolta distribuiti in sole 3 gare di Campionato. Per fortuna gli infortuni anche in questa stagione non lo hanno perseguitato, così da permettergli di garantire un buon rendimento, anche se non al livello dello scorso anno.

Pizarro 6+: a tratti ancora indispensabile, ma non continuo come l’anno scorso e poi i troppi errori nel voler portare sempre palla cominciano a farsi sentire.

Borja Valero 7-: una continuità impressionante, e quest’anno anche diversi goal.

Matias Fernandez 6+: finalmente la continuità, ha trovato una sua dimensione.

Wolski 6=: molto poco impiegato anche quest’anno, tanto da arrivare a chiedere la cessione a metà stagione. Il talento si vede, ma le sue prestazioni appaiono discontinue.

Bakic 5+: non ancora da Fiorentina.

Anderson n.g.

Ambrosini 6: non è certo l’Ambrosini internazionale di qualche anno fa, ma si dimostra utile alla causa.

Vargas 6++: non sarà il Vargas di Prandelli, ma è senz’altro un giocatore rigenerato rispetto a quello che la Fiorentina voleva vendere ad ogni costo. Tornato in peso forma, dimostra potenza e classe, e realizza anche diversi goal importanti.

Joaquin 6: il giocatore capace da solo di spostare gli equilibri di una gara non c’è più. Resta la classe di un tempo che gli permette comunque di andare a segno in tutte e 3 le manifestazioni.

Cosa ne pensi? Lascia il tuo commento!

Inserisci un commento