Ultime notizie
Home » News » Calciopoli – Anche Collina ed Abete negano contatti con la Fiorentina

Calciopoli – Anche Collina ed Abete negano contatti con la Fiorentina

Nello strano Paese nel quale viviamo, la Fiorentina, dopo una stagione nel quale gli errori arbitrali gli portarono via, a detti di tutti i principali quotidiani, circa 17 punti, fu condannata alla perdita della qualificazione in Champions League, conquistata sul campo l’anno successivo ed a partire l’anno dopo ancora con 15 punti di penalizzazione.

L’assurdità di tale disegno accusatorio della giustizia sportiva, è stato confermato nella giornata di ieri, nel processo ordinario che si sta svolgendo a Napoli, anche da Giancarlo Abete e Pierluigi Collina, che hanno negato l’esistenza di alcuna pressione per salvare la Fiorentina (anzi fino all’ultima giornata i torti arbitrali continuarono, vedi la clamorosa parata di mano di Luciano Zauri).

I tifosi viola riceveranno giustizia un giorno?

Cosa ne pensi? Lascia il tuo commento!

2 commenti

  1. E quelli della Juventus cosa dovrebbero ricevere per la farsa pro-inter del 2006?

  2. Solo con la fine del processo ordinario, scopriremo la verità su Calciopoli.

Inserisci un commento