Ultime notizie
Home » Editoriali » Coppa Italia: Fiorentina-Chievo 2-0. Viola ai quarti di finale

Coppa Italia: Fiorentina-Chievo 2-0. Viola ai quarti di finale

Joaquin Fiorentina

Joaquin

Una Fiorentina priva di suo di Mario Gomez e Giuseppe Rossi infortunati, Cuadrado ed Aquilani squalificati, si presenta comunque con un turnover molto spinto contro un Chievo invece con una formazione molto simile a quella migliore. La vittoria della Viola alla fine sarà netta e mai messa in discussione da una partita controllata dall’inizio alla fine.

Due le reti nel primo tempo: di Joaquin (lo spagnolo è per ora l’unico giocatore della Fiorentina ad avere segnato in tutte e 3 le competizioni della stagione, Campionato, Coppa Italia ed Europa League) imbeccato da Wolski alla mezz’ora del primo tempo (Chievo in 10 nell’occasione con Pamic a medicarsi fuori dal campo) e di Rebic (in miglioramento, ma anche oggi apparso un pochino acerbo), allo scadere della prima frazione, sugli sviluppi di un calcio di punizione di Borja Valero finito sulla traversa.

Nella ripresa una traversa anche per Mati Fernandez ed un goal regolare ingiustamente annullato a Matos (subentrato nel frattempo a Rebic).

Tra i migliori, oltre a Joaquin, spiccano Roncaglia (tornato in versione primi mesi della scorsa stagione come grinta ed efficacia d’interventi) e Matias Fernandez, entrambi rivelatisi dei veri e propri giganti nella prima frazione.

Note negative? Pure Rebic si è infortunato, anche se non pare nulla di grave, e l’espulsione per doppia ammonizione capitata nel finale ad Ambrosini (poco prima c’era stato un doppio giallo anche per Sardo), che priverà la Fiorentina di un altro giocatore nei quarti di finale.

Prossimo turno a fine mese con la vincente di Catania-Siena (a Firenze se passa il Siena, a Catania se passano gli etnei).

 

Cosa ne pensi? Lascia il tuo commento!

Inserisci un commento