Ultime notizie
Home » Editoriali » Fiorentina-Roma 1-1: commento e pagelle

Fiorentina-Roma 1-1: commento e pagelle

Mario-Gomez

Mario Gomez

Finisce 1-1 il big match della prima giornata di ritorno di Serie A tra Fiorentina e Roma: nel primo tempo molto meglio la squadra viola (il centrocampo tutto classe della Fiorentina surclassa quello tutto muscoli dei giallorossi), nella ripresa più Roma subito dopo il goal del pareggio in avvio su grande azione di Iturbe (il giocatore che ha cambiato la ripresa, dopo aver sonnecchiato nella prima frazione), ma poi gara equilibrata fino alla fine.

Ai punti avrebbe meritato forse qualcosa in più la Fiorentina (fa specie nel finale aver visto la Viola velocizzare i tempi per cercare di vincerla fino all’ultimo), punita da un brutto errore di un singolo (Basanta), che ha macchiato un’ottima prestazione di squadra. Sembra aver girato la sorte su Mario Gomez. Qualcosina da rivedere infine alla  moviola, che approfondiremo domani come di consueto nella nostra rubrica sugli errori arbitrali. L’arbitro Banti ha dato spesso l’impressione di scegliere la decisione più semplice da prendere e meno a rischio polemiche, rispetto a quella giusta.

Fiorentina 1-1 Roma 19′ Mario Gomez, 49′ Ljajic

Pagelle

TATARUSANU 7: sempre attento e 2 interventi, uno per tempo, decisivi.

TOMOVIC 6: alla fine non sfigura.

GONZALO RODRIGUEZ 6,5: guida la difesa.

BASANTA 5: Iturbe lo ridicolizza nella ripresa, dove l’argentino è il colpevole principale del goal del pari subito dalla Fiorentina. Continuo a pensare che Richards, anche da centrale, sia meglio di tutti gli altri difensori viola, tranne Gonzalo e Savic.

JOAQUIN 6++: altra prestazione intelligente e di qualità.

MATIAS FERNANDEZ 5: oggi impalpabile. Sbaglia 2 conclusioni importanti.

PIZARRO 6++: la sicurezza ed il coraggio di un ragazzino, gara piuttosto positiva.

BORJA VALERO 6: stanco nella ripresa alla 3′ partita in una settimana, si guadagna comunque una sufficienza meritata.

PASQUAL 6: un possibile rigore su di lui, fa la sua parte, anche se non ad altissimi livelli.

CUADRADO 6++: fuori ruolo e non ancora al 100%, ma oggi entra in quasi tutte le azioni offensive della Fiorentina. Presente.

MARIO GOMEZ 7-: grandissimo primo tempo condito da un goal in cui mostra fiuto e quel pizzico di fortuna che lo aveva abbandonato. Esausto nella ripresa, forse avrebbe dovuto lasciare il campo qualche minuto prima.

KURTIC 6=: era l’unico centrocampista disponibile in panchina per prendere il posto di un Mati non in giornata e cercare di dare muscoli ad un centrocampo tutto classe contro la potenza di De Rossi e Nainggolan. Sufficienza davvero molto stiracchiata per un altro spezzone di partita in cui mette in mostra dei piedi troppo ruvidi.

ALONSO n.g.

BABACAR n.g.

MONTELLA 6,5: la squadra fa il massimo e senza quell’errore difensivo probabilmente avrebbe portato a casa la vittoria. Al di là della strana persistenza nel non far giocare Richards, oggi ha ottenuto il massimo possibile dalla sua squadra in questo momento.

Cosa ne pensi? Lascia il tuo commento!

Inserisci un commento