Ultime notizie
Home » Editoriali » Il commento e le pagelle di Fiorentina-Roma 1-0

Il commento e le pagelle di Fiorentina-Roma 1-0

badelj

Badelj

Importantissima vittoria della Fiorentina perchè ottenuta contro una squadra più forte come la Roma. Bene Badelj, oltre al goal la solita prova di grande sostanza, bene Milic e nel secondo tempo Sanchez un gigante (dopo un primo tempo così e così). Ma oggi è la vittoria anche di giocatori che tutti, io per primo, spesso critichiamo: bene Tomovic, bene Tatarusanu!

Ricapitolando la Fiorentina ha fatto 6 punti in 3 partite (una è da recuperare!): avere la media di 2 punti a gara, quando nelle prime 3 hai già incontrato Roma e Juventus, vuol dire che sei partito senza alcun dubbio bene! Il gioco in fase offensiva è lontanissimo da quello dell’anno scorso per via di una preparazione diversa e più pesante, ma va anche detto che la Viola nelle prime 4 partite ufficiali ha preso solo 2 goal e tutti contro la Juventus.

La Roma ha giocato bene oggi solo nei primi 25 minuti, nei quali la Viola è stata surclassata a centrocampo, ma poi ha disputato il resto della gara sul livello dei gigliati. Può comunque recriminare per un rigore dubbio non concesso a Dzeko e per il goal partita di Badelj, molto bello ma viziato da un fuorigioco attivo di Kalinic.

Pagelle

Tatarusanu 7=: sui rinvii è sempre mediocre, ma oggi è decisivo con 2 belle parate.

Tomovic 6+: soffre i forti attaccanti della Roma ma oggi la sua gara è senz’altro positiva, condita da un recupero sontuoso nel finale.

Gonzalo Rodriguez 6+: diverse sbavature ma spesso provvidenziale negli interventi.

Astori 6=: appare il meno brillante della difesa.

Tello 4,5: oggi inguardabile. Non fa la fase difensiva, neanche ci prova, ed in attacco combina poco.

Sanchez 6,5: primo tempo mediocre, giganteggia con il fisico nella ripresa.

Badelj 7: la solita prova buona in mezzo al campo, condita finalmente anche da un goal e per giunta ultra decisivo.

Milic 6,5: non ha il piede di Olivera ma è comunque discreto e perpetuo in fase di spinta. In fase difensiva poi oggi è lui il principale protagonista della cattiva giornata di Salah e non era di certo facile.

Borja Valero 6: anche lui in difficoltà nella prima frazione, prende per mano la Fiorentina nell’ultimo quarto di gara da vero uomo squadra.

Ilicic 5,5: anche oggi ci si aspettava di più, ma va detto che fa un grande lavoro oscuro secondo i dettami di Paulo Sousa.

Kalinic 6-: è troppo solo, ma quando ha un’occasione facile facile la sbaglia clamorosamente.

Bernardeschi 6: corre tanto e tenta di darsi da fare.

Babacar n.g.

Cristoforo n.g. esordio in maglia viola per l’uruguaiano nei minuti finali.

Paulo Sousa 6+: il gioco ancora non c’è ma crediamo a causa dei carichi pesanti della preparazione, mentre i risultati gli danno comunque ragione.

Cosa ne pensi? Lascia il tuo commento!

Inserisci un commento