Ultime notizie
Home » Editoriali » Brutta Fiorentina ma sbanca il San Paolo di Napoli: 0-1 con Joaquin

Brutta Fiorentina ma sbanca il San Paolo di Napoli: 0-1 con Joaquin

Joaquin Fiorentina

Joaquin

Una Fiorentina stanca e demotivata quella apparsa nella prima frazione di Napoli, quasi con la testa convinta che in Campionato non avesse più nulla da dire, con il terzo posto lontano 10 punti, e la qualificazione in Europa League già conquistata con la finale di Coppa Italia.

Poi lo sciagurato intervento di Ghoulam su Bakic lanciato a rete (capisco la delusione dei tifosi del Napoli per il dominio degli azzurri di Benitez fino ad allora, ma il rosso ci sta tutto da regolamento) cambia la gara.

La Fiorentina ci mette un pò a carburare nella ripresa, ha sicuramente giocato meglio il Napoli 11 contro 11, che la Viola 11 contro 10, ma alla fine le sue azioni pericolose le costruisce: prima con Cuadrado, poi con Ilicic, poi quella clamorosa con Matri, prima del gol di Joaquin a 2 minuti dal termine. A quel punto il Napoli si sbilancia ed i viola falliscono altre due occasioni con Matri e Cuadrado, e troverebbero anche il secondo goal con lo stesso Matri, ingiustamente annullato per un fuorigioco che non c’è di Joaquin (goal potenzialmente importantissimo che ci avrebbe fatto passare avanti al Napoli negli scontri diretti).

11 contro 11 tutta la gara forse l’avrebbe spuntata il Napoli stasera, ma così la Fiorentina ora può riscoprire motivazioni anche in Campionato (in un turno favorevole, dove Parma ed Inter perdono punti in scontri sulla carta molto più semplici di quello dei viola), ma resta da capire il nuovo infortunio di Mario Gomez quanto sia grave. Speriamo rientri presto, altrimenti sia in Campionato che in Coppa Italia (dove mancherà pure Cuadrado squalificato!) il povero Montella non saprà proprio chi mettere in campo.

Cosa ne pensi? Lascia il tuo commento!

Inserisci un commento