Ultime notizie
Home » Editoriali » Fiorentina-Tottenham 2-0: commento e pagelle di una grande Fiorentina

Fiorentina-Tottenham 2-0: commento e pagelle di una grande Fiorentina

Mario-Gomez

Mario Gomez

La Fiorentina fa l’impresa e dopo l’ottimo 1-1 dell’andata, che comunque lasciava aperta la sfida ad ogni epilogo, porta a casa la qualificazione agli ottavi di Europa League eliminando una delle squadre favorite alla vittoria finale. Ora restano 16 squadre, in una competizione che appare equilibrata ed apertissima.

La vittoria di oggi della Viola passa dalla grande prestazione in particolare di 4 suoi giocatori, in ordine di ruolo, Neto, Badelj, Salah e Mario Gomez. Giù il cappello nei confronti di una squadra che resta in corsa su 3 fronti e che dimostra sempre di più di avere una rosa qualitativamente e quantitativamente (peccato oggi per gli infortuni occorsi a Mati Fernandez e Basanta) all’altezza, dopo che ci siamo accorti che Salah a livello offensivo non ha nulla da invidiare a Cuadrado.

Un applauso al Franchi di Firenze, anche oggi una bolgia ma allo stesso tempo un esempio di civiltà per merito dei tifosi.

Fiorentina 2-0 Tottenham 54′ Mario Gomez, 71′ Salah

Pagelle

NETO 7: un paratone 2 contro 0 salva qualificazione nel primo tempo, preciso ed impeccabile per il resto della gara.

RICHARDS 6+: prestazione ordinata ed affidabile.

SAVIC 6,5: solido.

BASANTA 7=: roccioso baluardo della difesa viola.

ALONSO 6+: diligente, chiude gli spazi.

MATIAS FERNANDEZ n.g. subito acciaccato a causa di un colpo subito, costretto ad uscire al secondo scontro di gioco.

PIZARRO 6: oggi meno dominatore del solito, anche per un problemino alla coscia. Non sfigura assolutamente comunque.

BADELJ 7-: regge il centrocampo da solo per larghi tratti della partita, ottimo senso della posizione. Un solo errore, una conclusione da dentro l’area in bocca al portiere del Tottenham.

JOAQUIN 6+: tanto sacrificio (la Viola in fase difensiva diventa un 4/4/2 grazie allo spagnolo) e degli sprazzi di magie in fase offensiva.

MARIO GOMEZ 7: nel primo tempo tanti recuperi difensivi di sacrificio, nella ripresa un goal ed un assist sporco. Importantissimo.

SALAH 7: difficile trovare degli altri aggettivi per uno che appena arrivato dall’altra parte del Mondo, senza conoscere una parola d’italiano nè nulla sugli schemi viola, continua a confermarsi devastante.

AQUILANI 6=: ancora convalescente, fa comunque il suo.

GONZALO RODRIGUEZ 6++: per una volta Montella voleva farlo riposare, ma l’infortunio di Basanta richiede nuovamente la sua presenza in campo e lui risponde, come al solito, presente.

PASQUAL n.g.

MONTELLA 6,5: finalmente la difesa a 4 dall’inizio e finalmente Richards titolare. Primo tempo in sofferenza con la squadra che poi per assurdo, pur giocando sulla difensiva, sembra avere il baricentro troppo alto in fase di possesso, così che su un contropiede manda due giocatori inglesi soli contro Neto. Ripresa fantastica della Fiorentina, che non concede nulla al Tottenham ed è devastante quando riparte.

Cosa ne pensi? Lascia il tuo commento!

Inserisci un commento