Ultime notizie
Home » Editoriali » Il giudizio finale sul calciomercato della Fiorentina

Il giudizio finale sul calciomercato della Fiorentina

Diego ed Andrea Della Valle

I fratelli Della Valle

Vi dico la mia sul calciomercato della Fiorentina: non è affatto così negativo, Tello è uno che potenzialmente spacca le partite, a centrocampo ed in attacco abbiamo davvero tante alternative e di qualità, ed in difesa numericamente ora siamo quasi a posto, anche se manca assolutamente un difensore di livello come titolare, che non è mai arrivato. Se è vero che sono partiti due giocatori molto più forti della maggior parte di quelli che sono arrivati, Mario Suarez e Pepito Rossi, è pur vero che su entrambi Sousa non ci puntava, e quindi da inutilizzati a partenti cambierà poco

Però stavolta si poteva fare molto di più ed a tal proposito mi fanno arrabbiare 3 cose, nonostante sia un pro Della Valle:

1) se dovevammo prendere una seconda scelta come Benalouane, nel ruolo dove la Fiorentina era carente dallo scorso Agosto e cioè la difesa, perchè farlo il 1 Febbraio e non cautelarci acquistandolo il 4 Gennaio?

2) Non siamo riusciti a comprare un solo giocatore italiano, quindi niente sostituzione per Pepito Rossi (la Viola non è riuscita a riempire neanche il minimo delle caselle previste in rosa per i giocatori italiani). Il rapporto negativo che abbiamo con molte, troppe, società italiane dovrebbe far riflettere i nostri dirigenti.

3) Ho sempre sostenuto che un bacino d’utenza piccolo come il nostro non possa assolutamente uscire fuori dai confini del pareggio di bilancio, ma con una classifica del genere, chiudiamo il mercato addirittura con oltre 5 milioni di attivo, quando questi soldi, uniti ad un minimo di investimento da parte della Proprietà, ci avrebbero garantito 2 nuovi ottimi giocatori che ci avrebbero permesso di fare questo benedetto ultimo salto di qualità. Emblematica è stata la scelta di presentarsi nell’ultimo giorno di mercato a Milano con appena 500mila euro per fare 2 acquisti.

Detto questo, da oggi si torna a sostenere sempre e comunque la Fiorentina e tutte le parti che la compongono, mentre di calciomercato se ne riparlerà solo a Maggio, perchè ora è chiuso a prescindere dagli errori.

Cosa ne pensi? Lascia il tuo commento!

Inserisci un commento