Ultime notizie
Home » Editoriali » La Fiorentina continua a rifiutare tutte le offerte per i suoi big: bene così!

La Fiorentina continua a rifiutare tutte le offerte per i suoi big: bene così!

Diego ed Andrea Della Valle

I fratelli Della Valle

Estate all’insegna dei rifiuti per la Fiorentina. Se da una parte Corvino non sta ascoltando affatto le richieste di Pioli, che chiedeva l’80% della rosa pronta per il raduno, mentre noi siamo fermi ad un solo acquisto di un giovane difensore 20enne slovacco, dall’altra il dg gigliato ed i Della Valle stanno rifiutando le offerte continue ricevute per tutti i big della rosa.

Perso Badelj in scadenza di contratto, i viola hanno rifiutato 40 milioni dal Marsiglia per il Cholito Simeone, 40 o 25 + Savic dall’Atletico Madrid per Milenkovic, richiesto anche da altre big europee, qualche sondaggio per Veretout e poi le tante proposte per Chiesa: 40 milioni più i prestiti di Pjaca (che può comunque arrivare alla Fiorentina dopo il Mondiale) e Mandragora dalla Juventus, 50 cash dal Napoli, 55 sempre dal Napoli, più Tonelli ed Ounas. E per questioni di fair play finanziario (fino alla chiusura del bilancio del 30 giugno non può effettuare grandi acquisti), dal 1 Luglio ci si aspetta una mega offerta dall’Inter, senza dimenticare la Roma.

C’è la volontà chiara quindi di tenere tutti i giocatori più forti della rosa, ora servono però diversi acquisti per sostituire portiere e regista, e per dare alla Fiorentina una panchina degna di questo nome perchè, specie se si sarà ripescati in Europa League ai danni del Milan, ci vorranno 2 squadre per affrontare 2 partite a settimana e l’inizio della stagione agonistica già a fine luglio.

Se volete seguire ed interagire giorno per giorno con tutte le notizie ed i commenti sul Mondo Fiorentina, seguiteci su Facebook:

Cosa ne pensi? Lascia il tuo commento!

Inserisci un commento